Incidente con un tir coinvolge quaranta turisti friulani

Quaranta turisti friulani sono stati coinvolti in un incidente con un tir. Questo è uno dei sinistri brillantemente gestiti dai nostri avvocati. Le vittime, nella primavera del 2016, erano in viaggio verso un pellegrinaggio in Polonia.
Il sinistro è avvenuto in Austria. Il pullman si trovava sull’autostrada tra Grimmenstein e Seebenstein, più precisamente nella zona della diga nel distretto di Neunkirchen. L’incidente ha coinvolto il pullman su cui viaggiavano i pellegrini e un TIR fermo per avaria.
L’impatto è stato violento e i passeggeri hanno riportato ferite, alcuni sono addirittura rimasti intrappolati nel pullman. Tre i casi più gravi.
Gli avvocati partner di Acquirenti hanno assistito parte dei feriti per la gestione del sinistro. Le procedure di risarcimento sono state complesse considerata la zona geografica del sinistro. Utenti italiani, corriera e compagnia di assicurazioni slovena e luogo del sinistro in Austria. Tuttavia i nostri associati sono stati completamente risarciti e sono rimasti assolutamente soddisfatti dell’assistenza ricevuta. Va infine sottolineato che alle vittime non è stato chiesto nessun anticipo dai professionisti che collaboravano con l’associazione fino al momento dell’effettiva liquidazione del danno.