Hai prenotato on-line in una struttura inesistente?

Sicuramente hai subito una truffa.

Quando arriva il momento delle vacanze si è orientati, tendenzialmente, a cercare sul web e sui molteplici siti internet qualche offerta allettante e conveniente che possa corrispondere, in base al prezzo e al gusto, alla vacanza che si vorrebbe prenotare per svagarsi e godere del riposo tanto atteso dal lavoro.

Cosa fare, però, se si scopre di aver versato dei soldi per una struttura inesistente?

I malcapitati sono vittime di una truffa, consistente nell’aver fatto sborsare del denaro per la prenotazione di una struttura rivelatasi inesistente; in pratica attraverso degli artifizi taluno si è fatto dare del denaro senza poter garantire la prestazione promessa, nel caso di specie la struttura alberghiera, perché completamente inventata.

Attraverso simulazioni fotografiche, immagini e descrizioni invitanti, il truffatore ha quindi indotto in errore il malcapitato al fine di ottenere da quest’ultimo la somma corrispondente alla prenotazione della struttura.

Poiché si tratta di un reato perseguibile a querela da parte della persona offesa, la prima cosa da fare è rivolgersi a un avvocato per ottenere la condanna del responsabile e il riconoscimento del diritto a percepire oltre alla restituzione della somma versata anche il risarcimento dei danni e il rimborso delle spese legali anticipate per ottenere giustizia.

Se siete stati vittima di una truffa di questo tipo bisogna sporgere querela, entro tre mesi dal fatto, altrimenti l’azione diventa improcedibile e anche se avete ragione non potrete ottenere la condanna dei responsabili e il risarcimento del danno.

Un avvocato vi potrà consigliare la migliore strada da percorrere tra quella di natura penale o civilistica di risarcimento del danno ove l’autore sia stato già individuato o sia facilmente individuabile.

Hai bisogno di aiuto su questo argomento?
Contattaci!

Questo articolo è stato redatto per ACQUiRENTi APS da:

IVAN R. S. PACIFICO

Avvocato

SLP – STUDIO LEGALE PACIFICO
Piazzale Garibaldi, 11
61122 PESARO (PU)

+39 081 4202330

ACQUiRENTi AL TUO FIANCO

ACQUiRENTi APS vanta una collaborazione con esperti di infortunistica stradale , i quali hanno il compito di tutelare i diritti di tutti coloro che hanno subito un danno materiale e/o fisico da sinistro stradale, adoperandosi per la corretta valutazione del danno stesso e l’ottenimento del giusto risarcimento. Oggi è sempre più fondamentale analizzare l’evento infortunistico sotto diversi profili, come ad esempio quello cinematico, ricostruttivo delle modalità del sinistro e, in caso di lesioni, quello interpretativo medico-legale per la giusta comprensione della tipologia di danno risarcibile. I nostri esperti saranno in grado di prospettare all’associato tutte le possibili soluzioni e quale procedura attuare al fine di ottenere il congruo risarcimento del danno materiale, biologico, morale e da congiunti (in caso di morte della vittima), nel minor tempo possibile, svolgendo per l’assistito tutto il lavoro necessario per assicurare la miglior tutela dei propri diritti.

#tituteloio

Registrati per sapere come possiamo aiutarti.

Per fruire nel migliore dei modi degli articoli e degli approfondimenti di questo sito, ti invitiamo a consultare le note legali.