Cancellazione del volo e danno da vacanza rovinata

In questo articolo vengono affrontati due temi spesso correlati e che vengono disciplinati sia a livello nazionale che europeo: ossia la cancellazione del volo aereo e il danno da vacanza rovinata.

In tema di cancellazione del volo aereo la normativa di base è prevista da un regolamento europeo.

Ci sono regole comuni sia nei casi in cui il volo sia in partenza da un aeroporto EU (qualsiasi sia la compagnia aerea) che per i casi in cui il volo sia in partenza da un aeroporto NON eu ma si tratti di compagnia aerea europea.

In queste situazioni i passeggeri possono 1) optare per il rimborso del biglietto entro 7 giorni oppure 2) scegliere di viaggiare con un volo alternativo senza ulteriori costi.

Il passeggero ha diritto inoltre a titolo gratuito a pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell’attesa.

Se il volo alternativo è rinviato di almeno 1 giorno si ha diritto alla sistemazione in albergo e al trasporto tra l’aeroporto e il luogo di sistemazione.

Infine, di regola, viene riconosciuto un risarcimento fino a 600 € nel caso in cui la compagnia aerea non abbia avvisato il passeggero della cancellazione del volo almeno 14 giorni prima rispetto alla data di partenza.

Per quanto riguarda invece il problema del danno da vacanza rovinata fa normativa il codice del turismo (D. Lgs. n. 79 del 2011). In questo caso il viaggiatore, quando ci sono dei problemi o inadempienze, deve informare tempestivamente l’organizzatore, direttamente o tramite il venditore.

L’organizzatore deve provvedere entro un termine ragionevole a meno che ciò risulti impossibile oppure risulti eccessivamente oneroso; diversamente il viaggiatore puo’ ovviare personalmente al difetto e chiedere il rimborso delle spese necessarie. Con la nuova disciplina è stato previsto che il diritto al risarcimento si prescriva in 3 anni dalla data del rientro del viaggiatore nel luogo di partenza.

A quanto può ammontare il risarcimento? tutto o parte del prezzo pagato per il pacchetto turistico, a seconda della gravità dell’inadempimento.

Oltre al danno materiale, potrà essere richiesto anche il ristoro del “danno non patrimoniale” subito in conseguenza della situazione di forte stress, frustrazione e delusione derivati dalla vacanza rovinata, ciò a maggior ragione quando il viaggio sia connotato da irripetibilità (ad es. un viaggio di nozze). Il danno psico-fisico dovrà essere ovviamente documentato e dovrà avere caratteristiche di serietà.

L’assistenza di un legale per l’ottenimento del miglior risultato è in questi casi particolarmente preziosa e spesso può segnare la differenza tra un rimborso rapido e congruo, e uno lento e insoddisfacente”

Hai bisogno di aiuto su questo argomento?
Contattaci!

Questo articolo è stato redatto per ACQUiRENTi APS da:

FEDERICA BERGAMO

Avvocato

Studio Legale Federica Bergamo
Via Giuseppe Giusti, 17
3100 UDINE

+39 0432 21987

ACQUiRENTi AL TUO FIANCO

ACQUiRENTi APS vanta una collaborazione con esperti di infortunistica stradale , i quali hanno il compito di tutelare i diritti di tutti coloro che hanno subito un danno materiale e/o fisico da sinistro stradale, adoperandosi per la corretta valutazione del danno stesso e l’ottenimento del giusto risarcimento. Oggi è sempre più fondamentale analizzare l’evento infortunistico sotto diversi profili, come ad esempio quello cinematico, ricostruttivo delle modalità del sinistro e, in caso di lesioni, quello interpretativo medico-legale per la giusta comprensione della tipologia di danno risarcibile. I nostri esperti saranno in grado di prospettare all’associato tutte le possibili soluzioni e quale procedura attuare al fine di ottenere il congruo risarcimento del danno materiale, biologico, morale e da congiunti (in caso di morte della vittima), nel minor tempo possibile, svolgendo per l’assistito tutto il lavoro necessario per assicurare la miglior tutela dei propri diritti.

#tituteloio

Registrati per sapere come possiamo aiutarti.

Per fruire nel migliore dei modi degli articoli e degli approfondimenti di questo sito, ti invitiamo a consultare le note legali.